cv compagnia

OFBALANCE CONTEMPORARY BALLET

 

 

 

Nel 2005 nasce la Stealm performing dancers diretta dal Coreografo Massimo Perugini.

La compagnia dopo un paio di anni di attività di formazione si trova a partecipare come ospite in vari festival in Italia come Faenza, Perugia, Milano, Torino, Palermo, Roma, Firenze etc. ottenendo ottime risultati ed ottime critiche portando in scena vari lavori creati per gli eventi stessi….

Nel 2006 arrivano le prime esperienze a livello europeo continuate nell’arco degli anni in modo sempre più intenso in varie nazioni europee Cecoslovacchia, Francia, Germania, Austria, Belgio…

 

La compagnia nasce dalla fusione di vari danzatori di culture ed etnie diverse mescolando le varie tecniche al servizio del coreografo stesso che poi ne ha plasmato una propria linea guida…

 

Stealm inizia subito bene il suo cammino partecipando al tanztheaterfestival in Austria, all’Etnofestival in Belgio e al Tanzplatform in Germania con varie produzioni di formazione contemporanea…

NEL 2018 prende il nome di OFBALANCE CONTEMPORARY BALLET

 

Ad oggi porta avanti sempre in maniera più massiccia la ricerca del lavoro sia gestuale che pantomimico, unendo più forme artistiche.

Ad oggi la compagnia è formata da soli artisti italiani

 

Nell’ultimo periodo mette in scena varie produzioni tra le quali CLOSE TO ME, ORIENTE OCCIDENTE, CREZY HOUSE, LA GRANDE MELA, 1…2…3…TANA LIBERA TUTTI, CONVIVENZE…IN SPAZI E TEMPI CONTRASTANTI,  L’OSCILLAZIONE DELLA VITA, ROSSO MELA, HOME, DROP.

 

Il Direttore

Massimo Perugini

Massimo Perugini

nato a Roma il 17/09/1968

residente in Alessandria

Responsabile Director per la sezione contemporaneo al MAS di Milano

Direttore Artistico della STEALM performing dancers

Docente al CDT contemporary dance theater e TAP WALL

Componente di giuria in concorsi Nazionali ed Internazionali

Docente e Coreografo internazionale di danza contemporanea, teatro danza, kontakt improvvisation, floor work. Percorre velocemente gli studi professionali nella maggior parte degli stili di danza, entra a far parte del balletto di Roma diretto da Franca Bartolomei e Walter Zappolini. Amplifica gli studi di danza classica in metodo Vaganova. Continua la sua formazione andando a studiare gli stili Alvin Alley, Matt Mattox e Josè Limon. Dopo un breve periodo nella compagnia dei Philobolus, entra a far parte della compagnia di Lindsay Kemp rimanendoci per circa un anno ottenendo una formazione di teatro danza e improvvisazione. Inizia a lavorare con varie compagnie per progetti coreografici in Italia e all’estero come Euroballetto, Indepdi, Company Momboye, Company Le Blanc, Akram Khan company, Ultima Vez di Wim Vandekeybus e molte altre. Ha Collaborato per vari progetti con teatri come Stadttheater Graz Austria, Stadttheater Giessen Germania, Stadttheater Frankfurt Germania, Arcatheater Belgio ecc.

Docente di contemporaneo in molti centri accademici in Italia e in Europa.

Ad oggi continua l’evoluzione della sua danza portando avanti una attività didattica e coreografica nel circuito italiano ed europeo.